PRESENTAZIONE DEL LIBRO “L’OCCUPAZIONE DEL 1968 E LE SUE VITTIME” E MOSTRA FOTOGRAFICA DI FOTO INEDITE DELL’AGOSTO 1968

Un evento straordinario è stato organizzato dall’Associazione Praga sabato 20 ottobre 2018. In occasione del 50° anniversario dell’invasione degli eserciti del Patto di Varsavia in Cecoslovacchia è venuto da Praga il Dott. Prokop Tomek, dell’Istituto Storico Militare, per presentare il libro “L´Occupazione del 1968 e le sue vittime: nuovi sguardi sull‘invasione degli eserciti del Patto di Varsavia in Cecoslovacchia nel 1968, gli inizi dell’occupazione e le sue vittime” di cui è coautore insieme a Ivo Pejčoch.

L’autore ha cominciato la sua presentazione con una toccante introduzione riassumendo i fatti, l’atmosfera e le conseguenze, di quel 21 agosto 1968 ancora così vicino, e del periodo immediatamente successivo. Ha poi illustrato dettagliatamente l’argomento del libro; ha anche condiviso con il pubblico il suo metodo di lavoro, vari modi che l’hanno portato a conoscere nuovi dati riguardanti le vittime nei primi periodi dell’occupazione sovietica, notizie finora sconosciute sui destini dei familiari superstiti delle vittime. La sua interessante e profonda narrazione di avvenimenti che sono ancora vivi, come nella memoria di alcuni partecipanti alla presentazione del libro, ha fatto sviluppare una intensa discussione nella quale sono intervenuti anche testimoni,
italiani e cechi, fornendo all’autore stimoli e partecipazione nel rispondere alle numerose domande.
Grazie al Dott. P. Tomek è stato possibile installare anche una mostra fotografica di preziose foto inedite, realizzate proprio nel giorno dell’occupazione da un giovane, Martin Preiss, all’epoca non ancora sedicenne.

P. Tomek ha presentato anche il suo libro precedente, “Černá kniha sovětské okupace” (“Il libro nero dell’occcupazione sovietica”), edito da Svět křídel di Cheb nel 2015 – la seconda edizione di questo libro esce proprio in questi giorni. Si ringrazia tutti coloro che hanno contribuito al successo dell’evento, dalla sua ideazione fino alla realizzazione.

La presentazione del libro si è svolta nell’ambito delle manifestazioni che l’Associazione Praga dedica al 100° anniversario della nascita della Cecoslovacchia e nello stesso tempo nell’ambito del programma di approfondimento della Scuola Ceca Roma “Il numero Otto nella storia Ceca e Slovacca del XX° secolo”; sono stati presenti gli studenti delle classi sesta, settima e nona.

Sono stati presentati questi libri:
Ivo Pejčoch, Prokop Tomek, Okupace 1968 a její oběti : nové pohledy na invazi armád Varšavské smlouvy do Československa roku 1968, počátek okupace a její oběti (“L´Occupazione del 1968 e le sue vittime: nuovi sguardi sull‘invasione degli eserciti del Patto di Varsavia in Cecoslovacchia nel 1968, gli inizi dell’occupazione e le sue vittime”).

Vojenský historický ústav Praha 2017. 303 stran, ilustrace, portréty, faksimile. ISBN 978-80-7278-699-2.
Ivo Pejčoch, Prokop Tomek, Černá kniha sovětské okupace: Sovětská armáda v Československu a její oběti 1968-1991. 2. doplněné vydání. Svět křídel: Cheb 2018. 480 stran. ISBN 978-80-7573-045-9.

Per saperne di più (informazioni in ceco):
http://www.vhu.cz/vhu-vydava-knihu-s-novymi-poznatky-o-okupaci1968-a-jejich-obetech
(dove si possono anche sfogliare alcune pagine del libro)

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi