L‘ASSOCIAZIONE PRAGA HA RICORDATO IL 50°ANNIVERSARIO DELL’ATTO DI JAN PALACH



Il 16 gennaio 2019 sono passati 50 anni da quando, in Piazza Venceslao a Praga, si diede fuoco lo studente ceco Jan Palach; con il suo gesto voleva risvegliare i suoi connazionali per contrastare l’imminente “normalizzazione”. In occasione del 50 ° anniversario di questo evento eroico i connazionali cechi e slovacchi hanno reso omaggio a Jan Palach presso il monumento dedicato a lui, in Piazza Palach a Roma, esattamente il giorno del 50 ° anniversario dal tragico atto. I rappresentanti dell’Associazione Praga hanno partecipato alla cerimonia commemorativa insieme agli alti rappresentanti delle Ambasciate della Repubblica Ceca e della Repubblica Slovacca in Italia e presso la Santa Sede.

 

 

Nel giorno del 50 °anniversario della morte di Jan Palach, il 19 gennaio 2019, la Scuola Ceca Roma e l’Associazione Praga, in collaborazione con gli autori della mostra (Petr Blažek Jakub Jareš, Patrik Eichler e Jáchym Šerých), hanno organizzato la mostra “Jan Palach ’69”, tenutasi presso il Pontificio Collegio di S. Giovanni Nepomuceno; per i visitatori italiani erano disponibili le informazioni in italiano (testo stampato). L’evento è stato parte del laboratorio didattico per gli alunni di del 2° grado della Scuola Ceca Roma, dedicato all‘atto di Jan Palach e alla sua eredità. Gli studenti hanno avuto così l’opportunità di conoscere la storia di Jan Palach nel suo contesto storico, conoscere la sua famiglia e l’ambiente studentesco in cui si è formato, e soffermarsi sul significato del suo gesto.
Ringraziamo gli autori della mostra Petr Blažek, Jakub Jareš , Patrik Eichler e Jáchym Šerých per la gentile concessione di esporre i pannelli espositivi alla la nostra manifestazione. (kr)

 

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi