skip to Main Content

ASSEMBLEA GENERALE DEI SOCI DELL’ASSOCIAZIONE PRAGA

Giovedì 15 aprile 2021 si è tenuta l’assemblea generale dei soci dell’Associazione Praga. A causa del persistente stato di emergenza causato dalla pandemia, l’incontro è avvenuto nuovamente da remoto sulla piattaforma jitsi meet.

L’assemblea è stata presieduta dalla Dott.ssa Kateřina Di Paola Zoufalová, presidente dell’Associazione. Quest’ultima ha dato il benvenuto ai presenti e li ha ringraziati per la partecipazione all‘assemblea nonostante la situazione insolita. Come segretaria dell‘assemblea è stata eletta la PhDr. Květoslava Rubešová.

L’economa dell’Associazione, Dott.ssa Věra Krejčíková, ha presentato la relazione di sintesi sulla gestione economica per il 2020 (la relazione è stata approvata all’unanimità).

La presidente K. Di Paola Zoufalová ha poi riferito in dettaglio sulle attività dell’ultimo periodo (2020), sia dell’Associazione che della Scuola Ceca Roma. Nella sua relazione, si è soffermata sulle singole manifestazioni che hanno avuto luogo nel 2020, come incontri letterari, escursioni ed eventi già collaudati (l’omaggio a Jan Palach), corsi di cucina online e corsi tematici nel laboratorio di ceramica. Ha ringraziato la bibliotecaria dell’associazione, signora Monika Kramná, per la gestione esemplare della biblioteca, e la responsabile del laboratorio di ceramica, Mgr. Šárka Brlvisi Chmelíčková, per il suo interesse e la sua creatività nell’ideare i programmi per il laboratorio di ceramica. Nel periodo in questione sono usciti due numeri di Fogli romani e il sito web dell’A.P. è stato regolarmente aggiornato. La presidente ha inoltre ricordato ai presenti del forte ed amichevole sostegno che l’Associazione ha ricevuto da parte del Pontificio Collegio Nepomuceno e da altri singoli collaboratori (Vincenzo Beltrano – webmaster).

In seguito è stato presentato un dettagliato rapporto sulle attività della Scuola Ceca Roma, la sua offerta formativa con il programma “Per la porta delle lingue alla tua seconda patria”, progetti di approfondimento ed eventi correlati (mostre, laboratori didattici organizzati in collaborazione con il Museo Pedagogico Nazionale e la Biblioteca di Praga “Jan Amos Komenský” e anche singolarmente, didattica all’aperto, incontro spirituale in occasione della festa di San Nicola, campo estivo suburbano, il tutto a distanza dal marzo 2020). Rapporto di attività nel suo complesso approvato all’unanimità.

L’Assemblea ha inoltre confermato il Consiglio di amministrazione eletto durante l’ultima Assemblea generale anche per il periodo successivo: Kateřina Di Paola Zoufalová (presidente), Eva Trlíková (vicepresidente), Věra Krejčíková (economa), Monika Kramná (bibliotecaria) ), Šárka Belvisi Chmelíčková (consigliera).

La presidente K. Di Paola Zoufalová ha poi parlato del programma 2021 che prevede eventi giá collaudati, come le passeggiate tematiche organizzate dal Dott. Maurizio Quilici, socio dell‘A.P., oppure le sedute in occasione di importanti ricorrenze o conferenze di carattere culturale. Continua l’attività della Scuola Ceca Roma.

A questo proposito la dirigente della SCR K. Di Paola Zoufalová ha descritto più particolarmente due programmi di approfondimento per gli anni 2020-2022, adatti anche alla collaborazione intergenerazionale. Responsabile di entrambi i progetti è K. Di Paola Zoufalová. Si tratta in primo luogo del progetto “Roma: la mia città“, ovvero la realizzazione di un film documentario sui monumenti di Roma e tracce ceche a Roma. C’è poi il programma “Personaggi celebri di origine ceca in Italia. Štěpán Zavřel – scrittore, pittore e illustratore di libri per bambini e ragazzi“. Con questo progetto la SCR si unisce a “I Cechi nel mondo, racconti“, progetto che fa parte del programma si supporto dell’eredità culturale ceca all’estero e che ha come scopo quello di ricordare la vita dei cechi all’estero: https://www.dzs.cz/cz/program-podpory-ceskeho-kulturniho-dedictvi-v-zahranici/. Lo scopo del programma di approfondimento della SCR è quello di far conoscenza con la figura e l’opera del celebre pittore e illustratore di libri per bambini e ragazzi di origine ceca Štěpán Zavřel (Praga 1932 – Rugolo 1999), il quale lavorò in Italia dopo essere emigrato. Šárka Belvisi Chmelíčková, l’artista responsabile del progetto, ha brevemente presentato l‘autore Štěpán Zavřel.

Gli eventi in programa si realizzano a seconda della situazione epidemiologica a distanza o in presenza. Il programma è pubblicato e aggiornato regolarmente sulle pagine web dell’Associazione e nel notizionario Fogli Romani.

La vicepresidente dell’Associazione Eva Trlíková è responsabile delle piattaforme da utilizzare per i videoincontri e videoconferenze. La redazione di Fogli Romani è stata confermata. La parte tecnica delle pagine web sarà curata nuovamente dal socio Vincenzo Beltrano.

Věra Krejčíková, membro del coniglio di amministrazione – economa, ha illustrato un piano dettagliato per le spese previste per l’anno 2021.

La proposta del piano e il bilancio preventivo sono stati approvati all’unanimità.

La presidente dell’Associazione K. Di Paola Zoufalová  ha concluso esprimendo la speranza che la situazione pandemica si stabilizzi e che si possa tornare a modi più tradizionali di incontri, come era in passato.    ™

Back To Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi